UN PO CICLABILE

L'Associazione Uomo e Territorio Pro Natura ha lanciato una petizione per chiedere a Regione Lombardia e alle Province rivierasche del Po lombardo di attivarsi concretamente per rendere ciclabili gli argini del Po, nell'ambito dell'itinerario ciclabile transnazionale Eurovelo 8, un percorso lungo circa 5.900 km che parte in Spagna, entra in Italia da Ventimiglia, punta su Cuneo, Torino e interessa tutto il corso del fiume Po per poi proseguire fino in Grecia.

L'Associazione è infatti persuasa che il completamento del percorso intenazionale Eurovelo 8 possa costituire un'occasione importante per la comunità locale e regionale, stimolando l'attivazione di economie locali legate al turismo naturalistico, fluviale, rurale, culturale ed enogastronomico e dunque incentrate sulla valorizzazione ed il recupero ambientale e territoriale della fascia fluviale del Po, contribuendo a nostro avviso a definire una nuova agenda di interventi concreti a tutela del fiume.

In questo modo, economie locali, qualità della vita della comunità regionale e conservazione della natura si sosterrebbero a vicenda segnando una svolta senza precedenti nella storia recente del più grande fiume italiano.

Al Presidente della Regione Lombardia
Ai Presidenti delle Province di Pavia, Lodi, Cremona e Mantova

Ritenuto che il Po rappresenti un patrimonio naturale, paesaggistico e culturale di inestimabile valore da tutelare e ritenendo altresì importante che tale patrimonio sia fruito dal maggior numero di persone mediante forme di mobilità dolce e che possa costituire un’opportunità sostenibile per le economie locali, individuando negli argini golenali del Po la matrice su cui costruire una rete per la mobilità ciclopedonale ed equestre lungo il Po, CHIEDO di attivare  i necessari accordi e le risorse tecniche ed economiche per la compiuta realizzazione di un itinerario ciclopedonale lungo l’intero corso del fiume, connesso alle reti di mobilità locali e agli itinerari già attivati nelle regioni confinanti.

Sign Petition
Sign Petition
You have JavaScript disabled. Without it, our site might not function properly.

privacy policy

By signing, you accept Care2's terms of service.

Having problems signing this? Let us know.